Stacco da terra con bilanciere.

Nutrizionista sportivo Roma

Biologo nutrizionista sportivo Roma dott.ssa Maria D'Aleo

Se sei alla ricerca di un nutrizionista sportivo a Roma, devi rivolgerti a un biologo nutrizionista con notevole esperienza in questo particolare ambito della nutrizione umana, per raggiungere dei risultati apprezzabili, realistici e misurabili.

L'importanza del nutrizionista sportivo

 

ll nutrizionista sportivo deve avere chiaro il modello di prestazione e le richieste fisiologiche (in termini energetici e di nutrienti) della gara e degli allenamenti.

 

Il compito fondamentale dell'allenatore (e del preparatore fisico) è quello di predisporre delle sedute d'allenamento mirate che, seguendo una programmazione strutturata nel tempo, mettano l'atleta in condizione di raggiungere il massimo della prestazione in gara. Tuttavia, non è raro che piccoli e grandi errori nella gestione della dieta compromettano il risultato, frutto di un duro lavoro, limitando la qualità degli allenamenti e della prestazione in gara. Il nutrizionista, dunque, ha un ruolo altrettanto importante: quello di garantire il soddisfacimento delle esigenze nutrizionali imposte dallo sport praticato, in modo tale da consentire la piena espressione delle sue capacità fisiche, tanto in allenamento, quanto nelle competizioni, favorire il pieno recupero a seguito dei diversi impegni e limitare il rischio di infortuni dovuti ad apporti nutrizionali inadeguati.

 

Il nutrizionista dello sport può assolvere a questo delicato compito solo attraverso una conoscenza approfondita di ogni aspetto che riguarda lo sport di riferimento e, soprattutto, l'atleta. In particolare, è importante il confronto diretto con quest'ultimo, per conoscere le sue abitudini e il suo stile di vita, i suoi eventuali impegni di lavoro al di fuori dello sport (non tutti gli sportivi sono professionisti), le preferenze e i gusti alimentari individuali, le sue caratteristiche e le sue qualità atletiche, in modo tale da integrare tutti questi aspetti nella proposizione di un piano nutrizionale personalizzato.

Ogni sport ha delle specifiche richieste nutrizionali

 

Nel corso della visita, potrai spiegare alla nutrizionista quali sono le tue richieste legate allo sport che pratichi o che vorresti iniziare a praticare. Qualunque sia il tuo sport e il tuo attuale livello di forma, il primo passo è quello di analizzare il tuo stato nutrizionale di partenza e definire degli obiettivi realistici e misurabili. Ogni sport, infatti, ha le proprie specifiche richieste nutrizionali. Ad esempio, potresti essere uno sportivo amatoriale che desidera perdere del grasso in eccesso per migliorare la performance o ridurre le probabilità di infortunio. Oppure, potresti praticare attività di sviluppo muscolare in palestra, come il bodybuilding, e vorresti ottimizzare la tua composizione corporea, incrementando la massa magra e riducendo quella grassa.

L'Adipometria e la nutrizione sportiva​

Un esame particolarmente interessante per gli sportivi, disponibile presso lo studio della dott.ssa D'Aleo, è l'adipometria, una tecnica di indagine della composizione corporea che fornisce informazioni utili alla comprensione e al monitoraggio dei cambiamenti che avvengono nel corpo, in risposta all'adozione di un regime dietetico.

Dieta e integrazione personalizzata per lo sportivo

La dott.ssa D'Aleo è in grado di elaborare una prescrizione nutrizionale sportiva personalizzata atta a soddisfare i tuoi fabbisogni sportivi, in particolare per quanto riguarda gli apporti di:

  • Energia (quantità di kilocalorie giornaliere);

  • Macronutrienti (carboidrati, proteine, grassi e alcol);

  • Micronutrienti (vitamine e sali minerali);

  • Acqua.

 

Inoltre, è in grado di suggerirti un'eventuale integrazione nutrizionale adatta al tuo sport, nel caso in cui la sola dieta non sia sufficiente a coprire adeguatamente tutti i fabbisogni.

Logo Maria Pia D'Aleo_edited.png

Visita nutrizionale sportiva