La dottoressa D'Aleo

nutrizionista roma maria pia d'aleo

"Il mio approccio alla nutrizione mira a educare le persone, fornendo loro gli strumenti necessari a gestire la propria dieta in ogni contesto. In questo modo non sono più costrette a demonizzare il cibo o a vivere l'alimentazione come una continua privazione, ma sviluppano con essa un rapporto sano, riuscendo a mantenere il peso e la piena efficienza fisica per 365 giorni all'anno. Non esistono cibi buoni e cibi cattivi, ma solo stili di vita e regimi nutrizionali equilibrati o meno."

La dott.ssa D'Aleo è una Biologa Nutrizionista che esercita la sua attività a Roma.

Ha conseguito la laurea magistrale in Tecnologie Biomediche nel 2006 presso l'Università di Roma Tor Vergata.

A partire dal 2005, inizia a lavorare come citogenetista presso il centro Altamedica e, dopo aver portato a termine con successo il Master di 1° livello in Dietetica e Nutrizione, organizzato nel 2012 dalla Società Italiana di Nutrizione Umana, decide di trasformare la sua passione personale nei confronti della Scienza della Nutrizione nella sua professione attuale. 

La dottoressa ha collaborato come nutrizionista con l'azienda ospedaliera S. Camillo Forlanini di Roma ed effettua consulenze nutrizionali e corsi di educazione alimentare presso l'Altamedica di Roma.

E' coautrice di un manuale di nutrizione dal titolo "19 voci per una corretta alimentazione ed un adeguato esercizio fisico".

A partire dal 2013 ha avviato una collaborazione con i personal trainer del sito trainerlabitalia.com per offrire ai suoi pazienti i migliori risultati, attraverso la combinazione di esercizio fisico e corretta alimentazione.

La sua missione è quella di aiutare le persone nel cambiamento positivo del proprio stile di vita attraverso l'alimentazione.

Trasformare i vostri sogni in obiettivi e aiutarvi a realizzarli è la sua più grande fonte di motivazione.

 

Quali servizi offre.

La dottoressa effettua consulenze nutrizionali, tiene corsi di educazione alimentare e propone pacchetti che combinano nutrizione ed esercizio fisico, in collaborazione con un team di personal trainer. Se vuoi conoscere tutti i suoi servizi in dettaglio, visita la pagina Servizi nutrizione.

 

Dove riceve.

Gli studi della dottoressa sono a Roma nei quartieri Parioli (presso il centro Altamedica),  Appio Tuscolano e Balduina. Per visualizzare gli studi sulla mappa, fai clic qui.

 

Come prenotare.

Per richiedere uno dei servizi offerti dalla dottoressa è sufficiente visitare la pagina Prenotazioni.

Testimonianze

 

Giovanni F., 35 anni, atleta.

“[...] è riuscita a gestire bene l'alimentazione sia in base ai turni di lavoro che allo sport, cosa che all'inizio mi preoccupava un po'.

Non ho trovato difficolta' nel cucinare, quindi per il momento stiamo procedendo nella direzione giusta.”

 

Anna Maria O., 60 anni, casalinga.

“[...] ridurre il mio peso corporeo (10 kg circa) è stato per me di semplice attuazione, non ci sono stati momenti di difficoltà neanche iniziali è l'obbiettivo che ci eravamo prefissate è stato raggiunto facilmente e senza grossi sacrifici.

Ti ringrazio per avermi aiutato per raggiungere il mio obbiettivo, ora sono una donna molto felice del mio aspetto fisico (dalla taglia 48 -anche abbondante- alla 42 small).

Ti ringrazio anche e soprattutto per il tuo modo gentile ed amichevole usato nei miei confronti."

 

Elena S., 43 anni, psicologa.

“Per quanto mi riguarda mi sei stata molto utile, intanto perchè mi sono sentita accolta e compresa nelle mie richieste-esigenze per quanto non avessi da risolvere questi "grandi danni", piuttosto prevenirli.

Mi è stato utile per ricalibrare le quantità e rivedere un pò la qualità della mia alimentazione che per quanto fosse già abbastanza buona di fatto dovevo togliere quei vizietti di troppo che nell'insieme facevano salire la bilancia...

Il tuo modo di propormi questa sorta di rieducazione alimentare mi ha permesso di vivere la dieta in modo meno frustrante possibile, ottenere anche più dei risultati attesi pur rispettando quel piacere dello stare a tavola che va contemplato, quindi... grazie!!!"

 

Denise S., 24 anni, studentessa.

"Sono una ragazza di 24 anni, normopeso e sportiva. Ho prenotato una visita con la Dott.ssa Maria Pia D’Aleo perchè pensavo erroneamente di soffrire di intolleranze alimentari e quindi di dovermi sottoporre a test specifici. La D’Aleo invece ha subito capito che i miei disturbi erano dovuti ad una dieta sbagliata perchè iperproteica avendo eliminato quasi completamente i carboidrati ed altri “piccoli grandi errori” che erano la causa dei problemi quali gonfiore addominale, crampi, nausee. Fin dall’inizio ho accettato volentieri di seguire la dieta prescritta perché ricca, bilanciata e potevo finalmente mangiare i carboidrati! Così sono stata subito meglio e ho anche perso 2 taglie. Dopo 5 mesi di dieta sono soddisfatta dei risultati e di essermi recata dalla D’Aleo che ad ogni mio dubbio o resistenza si è sempre resa disponibile, soprattutto nel modificare la dieta in base alle esigenze, ai gusti e alle abitudini che lei stessa vuole che si mantengano: l’approccio di creare una dieta basandosi sulle preferenze del paziente è stato l’aspetto vincente che mi ha portata a seguirla. Grazie dott.ssa Maria Pia D’Aleo per avermi insegnato a mangiare sano."

 

Boris B., 28 anni, professionista.

"Ho preso appuntamento con la dott.ssa Maria Pia D’Aleo su consiglio del mio personal trainer per avere una dieta che potesse massimizzare gli obiettivi degli allenamenti e quindi avere maggiori risultati in termini estetici. Seguivo una dieta altamente proteica, abbondante e poco varia. La dott.ssa D’Aleo ha ridotto le mie porzioni, bilanciato i pasti principali nei quali ho sempre pane o pasta, secondo e contorno, mi ha spiegato l’importanza degli spuntini. Con ulteriori accorgimenti mi ha dimostrato nel tempo che i carboidrati sono essenziali sia durante la giornata sia durante gli allenamenti e nelle giuste dosi non solo non fanno ingrassare bensì aiutano a togliere il grasso in eccesso. Ho trovato un enorme beneficio in termini di forza ed energia, in quanto la mia stanchezza l’avevo sempre ricollegata alla vita frenetica e non ad una dieta sbagliata rispetto al mio stile di vita; inoltre, in due mesi ho raggiunto l’obiettivo di definizione che speravo senza il classico “scarico dei carboidrati” bensì introducendoli ad ogni pasto. Ho un nuovo approccio a tavola, in quanto ho imparato a valutare i cibi non singolarmente bensì in relazione gli uni con gli altri ed imparando a valutare quelle che sono le mie necessità.

Sono entrato chiedendo una dieta e sono uscito con uno stile di vita."